Scuola lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Alternare la scuola con il lavoro, ecco in che modo.

Per i futuri lavoratori è importante fare esperienza capendo sin dalla giovane età il reale funzionamento del mondo del lavoro, questo avviene facendo un percorso come quello dell’Alternanza.

Giovani leader e miti da sfatare


Nello specifico dall’inizio del terzo anno della scuola superiore e fino alla maturità, gli studenti si trovano coinvolti in un percorso che comprende l’alternanza della scuola al lavoro. Questo tipo di percorso può avvenire seguendo un duplice approccio, nonché quello verso le imprese dell’area geografica di riferimento della scuola o quello verso un settore lavorativo specifico.

2018 Bonus giovani

Per il primo caso si parla delle aziende e delle imprese disponibili sul territorio, queste comprondono, tra le altre, anche associazioni sportive e di volontariato, enti culturali, istituzioni e ordini professionali. Se si parla invece del secondo caso è importante specificare che si parla di settori specifici con un trend occupazionale maggiormente positivo. Informazioni che è possibile raggiungere consultando i report pubblicati dalle Camere di Commercio o dalle associazioni di categoria come Confartigianato, per decidere poi i settori più adeguati al tipo di percorso. Ovviamente il tutto è basato sempre e soprattutto sulla necessita dei studenti e su ciò che è più conforme al percorso didattico da loro intrapreso, questo aiuta i ragazzi a conoscere il mondo del lavoro e scegliere successivamente con più consapevolezza e sicurezza.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!