Motivare: le domande strategiche

di Teresa Barone

scritto il

La domanda che ogni manager dovrebbe porre ai dipendenti per motivarli e renderli realmente impegnati.

Stabilire obiettivi per un’intera squadra rappresenta uno dei compiti prioritari per un manager, chiamato anche ad assicurarsi che ciascun membro del suo team sia sufficientemente motivato per dare il suo contributo.

=> Motivare una squadra senza spendere un soldo

Un dipendente motivato, infatti, è certamente una risorsa impegnata e produttiva, ma affinché ciò accada è indispensabile che il manager chieda in modo esplicito ai suoi collaboratori quali sono gli obiettivi di carriera che desiderano raggiungere durante il loro percorso professionale.

Una domanda che consente di ottenere preziose informazioni per riuscire a distribuire al meglio le risorse, di affidare gli incarichi in modo efficace e di fare nel contempo gli interessi dell’intera squadra: riuscendo ad allineare gli obiettivi personali a uno dei traguardi importanti per l’intero team, infatti, diventa molto più facile fare in modo che ciascuna risorsa dia sempre il massimo.

Informarsi sugli obiettivi di carriera significa anche chiedere a ciascun dipendente come e dove vede sé stesso da lì a cinque anni, ma anche farsi rivelare quali sono gli i progetti a cui vorrebbe partecipare.

Fonte immagine: IStock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari