Quando il lavoro ti rovina la vita

di Floriana Giambarresi

scritto il

Cosa fare quando ci si accorge che il proprio lavoro influisce negativamente sulla vita personale? Ecco alcuni suggerimenti.

Cosa fare quando ci si accorge che il proprio lavoro influisce negativamente sulla vita personale? Ecco alcuni suggerimenti dedicati al manager e ai dirigenti d’azienda.

=> Scopri come gestire meglio il proprio tempo

Innanzitutto bisogna smettere di sprecare tempo al lavoro. Lavorare per più ore non sempre ci rende più produttivi e a volte si spreca del tempo inutilmente e ci si distrae. Ottimizzare dunque la propria giornata lavorativa e gestire meglio il proprio tempo vi darà più ore libere successivamente. Per ogni attività lavorativa, bisognerebbe chiedersi:

  • questa attività può essere completata in meno tempo?
  • può essere delegata a un’altra persona o a un gruppo?
  • è un’attività inutile che fa sprecare solo tempo?

Un’altra strategia utile ad avere più tempo libero è quello di concentrarsi e di ridurre le pause. Bene anche fare un po’ di attività fisica ogni giorno poiché riduce lo stress e l’ansia, pertanto è effettivamente utile a concentrarsi meglio e a lavorare con più serenità. 

=> Scopri come migliorare vita, lavoro e produttività

I Video di PMI