Le cinque cose da non dire mai a un cliente

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il mondo del business non è mai semplice ma ci sono delle cose in particolare che non si dovrebbero mai dire a un cliente: ecco quali sono.

Il mondo del business non è mai semplice ma ci sono delle cose in particolare che non si dovrebbero mai dire a un cliente, poiché sarebbe come camminare attraverso un campo minato. Ecco alcuni principi fondamentali da tenere in mente quando si parla ai clienti, a prescindere da quanto bene li si conosca.

=> Scopri gli errori comuni nell’internet marketing

Posso darti un passaggio con la mia nuova Bentley? Anche se i clienti pensano che voi siate i migliori dirigenti di successo, non vorrete sicuramente che pensino che stanno contribuendo alla vostra stra-ricchezza. Il cliente potrebbe infatti immaginare che la ragione per cui vi potete permettere un’auto di lusso è perché guadagnate troppo dai servizi che proponete.

Mai sparlare di un fornitore o di un venditore con un cliente, né dire allo stesso che non vuole quel determinato prodotto o servizio, proponendogli invece un’altra cosa. Bisogna offrire sempre quello che desiderano e dire che si sbagliano può offenderli e allontanarli dal vostro business.

Mai condividere troppe informazioni personali con un cliente, anche se si ha un certo rapporto di confidenza. Un cliente è infatti sempre un cliente e potrebbe mettere in discussione la vostra professionalità. Infine, niente pettegolezzi poiché dimostra una mancanza di discrezione e, come parlate male di un’altra persona, il cliente potrebbe ipotizzare che parlerete male anche di lui.

=> Leggi cosa evitare nel customer engagement

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari