Formazione dei dipendenti: come aiutarli

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come possono i manager aiutare i dipendenti a lavorare meglio? Ecco come formarli ad hoc.

Quando si tratta di formazione, i manager dovrebbero ben sapere quanto sia importante far imparare ai propri dipendenti come lavorare al meglio: un adeguato livello di istruzione è certamente indispensabile ma è bene che loro imparino anche ciò che non sanno, direttamente dal responsabile.

=> Scopri l’importanza della formazione nelle startup

Cosa possono fare i datori di lavoro per aiutare il proprio staff a crescere e a raggiungere il successo? Innanzitutto offrire loro dei programmi di formazione o di apprendistato che li aiutino ad acquisire competenze specifiche: sono infatti considerati spesso più importanti della laurea stessa e permettono una crescita mirata.

I manager dovrebbero anche stimolare i dipendenti a insegnare agli altri membri del team ciò che sanno. Consultatevi con i membri dello staff per vedere se sarebbero disposti a ospitare una sessione di formazione durante le ore di lavoro per aiutare i colleghi a imparare o a praticare una competenza specifica, come l’utilizzo di un software ad esempio. Questo è un modo economico per aiutare i lavoratori a crescere professionalmente, ma anche per dare a quei dipendenti migliori, più esperti, la possibilità di farsi notare.

Mandate i dipendenti a delle conferenze: può essere costoso, ma in questo modo saranno in grado di circondarsi di esperti nel proprio campo di riferimento. Seguite infine il lavoro dei dipendenti, così da sapere quali sono le abilità di ogni lavoratore e di capire come l’azienda lavora nel suo complesso.

=> Leggi la formazione del futuro