Quando e come assumere nuovi dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Bisogno di aiuto in un'azienda in crescita? Ecco una guida su come procedere nel processo di assunzione, dall'inizio alla fine.

Come imprenditore, uno dei compiti più importanti da svolgere è quello della corretta gestione della forza lavoro: è infatti vostro compito assicurarvi di avere i dipendenti giusti – e un numero di giusto – per mantenere la vostra azienda attiva e senza intoppi. Come capire dunque quando e come assumere nuovi dipendenti? Ecco una guida.

=> Scopri come attirare e assumere i migliori neolaureati

Come si può essere davvero sicuri che sia giunto il momento giusto di inglobare nuove persone nel team? Ecco alcuni indizi comuni che potrebbero darvi un aiuto:

  • i vostri dipendenti stanno lavorando troppo e vi fanno sapere che hanno troppo da fare, magari pure protestando;
  • i vostri prodotti o servizi stanno crescendo ed è necessaria una forza lavoro aggiuntiva;
  • vedete un’opportunità di crescita e di espansione nel vostro settore o industrie connesse e pensate che sia il momento di espandervi;
  • determinate che le competenze professionali dei vostri attuali dipendenti non siano più sufficienti in previsione di un’espansione.

Dopo aver dunque analizzato attentamente lo status del vostro  business, se è il caso deciderete di assumere nuovi dipendenti, ma cosa prendere in considerazione quando si aggiunge una nuova posizione professionale? Cercate innanzitutto di scrivere una descrizione completa del lavoro che includa i seguenti fattori:

  • i compiti principali e quelli connessi;
  • responsabilità e compiti che il nuovo dipendente dovrà portare a termine;
  • performance attese;
  • i manager ai quali dovrà riferirsi;
  • responsabilità finanziarie e di bilancio;
  • limiti di spesa che avrà, se ce ne saranno;
  • norme accettabili di comportamento;
  • condizioni di lavoro.

=> Leggi quando è il caso di assumere un recruiter

Dopo aver fatto ciò, dovrete effettivamente avviare un processo di assunzione e scegliere il candidato migliore per quella posizione, assicurandosi di scegliere effettivamente qualcuno competente.