Come individuare chi sta mentendo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come capire quando un candidato o un dipendente sta mentendo? Attraverso le giuste strategie è possibile individuare i bugiardi al lavoro.

Come capire quando un candidato o un dipendente sta mentendo? Sono varie le strategie a disposizione del responsabile, che permettono di individuare i bugiardi sul posto di lavoro: eccole di seguito.

=> Scopri come riconoscere un bugiardo

Uno dei primi consigli è quello di porre a un candidato una serie di domande semplici osservando il modo in cui quella persona si comporta quando non vi è alcun motivo per mentire. Successivamente porre domande più complicate e notare eventuali improvvisi cambiamenti di comportamento: ciò possono indicare un comportamento ingannevole. In questo caso, state attenti.

Attenzione al linguaggio del corpo: per la stragrande maggioranza delle persone intervistate o dei dipendenti coi quali si lavora, l’atto di mentire innesca una risposta di stress accentuata. La pressione arteriosa, la frequenza cardiaca e la respirazione aumentano e, per alleviare stress e ansia, i bugiardi spesso utilizzano dei gesti. Ad esempio si sfregano le mani, muovono un piede, giocherellano con bracciali o orologi e via dicendo.

Guardate i loro occhi: i bugiardi solitamente evitano di guardare l’altra persona negli occhi, infatti il contatto visivo è fondamentale. Quando qualcuno mente, le pupille si possono dilatare, oppure può guardare nella stanza distogliendo lo sguardo dal responsabile.

=> Leggi come rendere entusiasti i dipendenti