Da dove viene l’innovazione?

di Floriana Giambarresi

scritto il

Per capire da dove viene l'innovazione e innovare davvero, ecco alcuni consigli dedicati a imprenditori e manager.

Sarebbe bello per qualunque imprenditore o manager capire da dove viene l’innovazione, ma forse è ancora più importante capire da dove non proviene. Non viene da un blog, da un libro o un articolo, da citazioni o storie, dagli influencer di LinkedIn o dai follower su Twitter, ma ecco dei suggerimenti per capire su cosa è necessario lavorare.

=> Scopri le lezioni da Google sull’innovazione

L’innovazione viene da dentro. Idee, ispirazione e potenziali innovazioni sono dentro se stessi ma spesso non fuoriescono. Viene anche dall’ossessione: ogni fondatore di successo è stato ispirato da una passione o da un’ossessione, perché in questo modo sarà più coinvolto nel proprio business e cercherà sempre di migliorarlo.

L’innovazione deriva dalla storia e dalla perseveranza. Non bisogna dunque lasciarsi abbattere se un progetto non è di successo sin da subito, e non demordere se si crede veramente nella propria idea. Viene dalla disciplina e dalla pazienza: oggi sono tutti ossessionati dalla velocità e dalla super produttività ma per avere successo è necessario concentrarsi davvero su qualcosa e lavorare appieno per portarla a termine e raggiungere i propri obiettivi.

Non dimenticate infine che l’innovazione nasce dalla necessità di provare se stessi, di prendersi qualche rischio: la motivazione è tutto, se non si ha quella difficilmente si arriverà a qualcosa di concreto.

=> Scopri come trovare reali opportunità di business