Come guadagnare la fedeltà dei dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Avere un team soddisfatto della dirigenza significa avere un leader in grado di guadagnare la sua fedeltà: ecco come fare.

Le migliori aziende capiscono che i dipendenti sono la loro linfa vitale: quando i dipendenti sono felici, motivati e impegnati, hanno un tocco di creatività in più, dedizione e duro lavoro che permettono all’impresa di distinguersi dalla concorrenza. Ma come può fare l’imprenditore a ottenere la loro fedeltà?

=> Scopri come motivare il team in meno di 5 minuti

Se desiderate che i vostri dipendenti siano leali e fedeli all’azienda, è necessario che gli mostriate che l’attività è personale: fate loro capire che non sono semplici lavoratori, ma persone con determinati bisogni, desideri e anche sogni. Capite cosa li ispira e cosa può farli sentire veramente apprezzati per il loro lavoro.

Un ottimo modo per riuscirci è quello di dare bonus ai dipendenti oppure regali per dei momenti importanti della loro vita, come le festività di fine anno, il compleanno, anniversari e nascite. Va bene un piccolo dono come dei fiori, una bottiglia di buon vino oppure un buono per un centro benessere: sono poco costosi e fanno capire al dipendente quanto sia apprezzato.

Se il budget destinato ai regali è davvero poco, è possibile motivare i dipendenti senza spendere un centesimo. Le parole sono infatti gratuite e molto potenti, più di ogni regalo, se usate correttamente: dopo aver ricevuto un breve ringraziamento dal loro capo, i dipendenti si sentiranno infatti molto felici e apprezzati.

=> Leggi come motivare una squadra senza spendere nulla