Digital: i profili più richiesti

di Chiara Basciano

scritto il

Conosciamo meglio l'e-commerce manager e il publisher manager, due delle figure più richieste dal settore.

Conosciamo meglio due figure di manager che a quel che sembra sono e saranno molto richiesti, visto che il settore digital pare promettere risultati importanti anche per quel che riguarda il 2013, dopo un buon 2012. Si tratta dell‘e-commerce manager e del publisher manager.

=> Scopri di più sui manager del digitale

Si potrebbe definire il primo come il responsabile del canale di vendita online, con un ventaglio di competenze richieste che vanno da quello che si può definire il bagaglio più tecnico, ovvero le conoscenze informatiche necessarie alla gestione di tutto ciò che riguarda il canale di vendita online, fino alle conoscenze di marketing, in particolare quello relativo alla rete, e al benchmarking dei prezzi e delle offerte commerciali dei competitor. Per quel che riguarda la retribuzione, si va dai 45mila agli 80mila euro all’anno per chi ha 5-9 anni di esperienza, mentre può arrivare ai 100mila euro dopo una decina d’anni di esperienza.

Il publisher manager gestisce le relazioni e gli accordi commerciali con i publisher pubblicitari, muovendosi con disinvoltura tra l’ordinario e lo straordinario mondo dell’advertising online. La conoscenza del settore è la sua prima arma, ma sono richieste abilità prettamente manageriali nonché una spiccata tendenza al problem solving. La sua retribuzione si aggira sui 40/60 mila euro l’anno.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari