McDonald’s Italia cerca manager per nuovi ristoranti

di Floriana Giambarresi

scritto il

McDonald's Italia è in cerca di manager da integrare nel proprio organico: sta aprendo numerosi nuovi ristoranti e ha bisogno di reinventarsi contro

McDonald’s Italia sta cercando manager nuovi affiliati per scacciar via la crisi e reinventarsi. Sta aprendo numerosi nuovi ristoranti in varie regioni italiane e per tale motivo è alla ricerca di nuove figure che siano in grado di mettersi alla guida di un nuovo franchisee del marchio.

Le aperture riguarderanno il Piemonte, la Liguria, il Friuli, Marche, Trentino, Lazio, Umbria, Abruzzo e Puglia. L’iniziativa di McDonald’s Italia è direttamente collegata alla creazione di 3.000 posti di lavoro precedentemente annunciati.

Spiega il franchising senior manager di McDonald’s Italia, Enrico Scroccaro, a Labitalia, che «nei prossimi tre anni apriremo circa 100 nuovi ristoranti, è quello che abbiamo dichiarato e che porteremo a casa. L’anno scorso ne abbiamo aperti 32, ne apriremo altrettanti quest’anno e poi andremo a crescere nei prossimi due-tre anni. In questa strategia, abbiamo due punti importanti. Uno è lo sviluppo dei “franchisee” già presenti in tutta Italia che sono 123, che gestiscono una media di tre ristoranti a testa per un totale di più di 360 ristoranti che sono poco più dell’80% circa dell’intera catena italiana».

Il primo obiettivo è quello di portare a termine una campagna di recruiting per manager che si occupino dei nuovi punti di ristorazione: «per un numero di aperture così importante abbiamo bisogno anche di inserire nuovi “franchisee” in alcune aree d’Italia, e quindi per questo abbiamo scelto una campagna di recruiting orientata a un target che sono i manager, quadri d’alto livello che escono o vogliono uscire dalle aziende perchè vogliono dedicarsi a un progetto imprenditoriale e imprenditori piccoli e medi che oggi vogliono cambiare la propria impresa e quindi non più fare quello che stanno facendo. E che quindi oggi vogliono affiliarsi a un sistema in franchising che gli possa dare delle soddisfazioni che magari oggi non hanno come imprenditori privati».

Le prime candidature sono arrivate numerose. McDonald’s Italia cerca tre caratteristiche principali nei nuovi manager da inglobare nel proprio team: «innanzitutto, un’età compresa tra i 32 e i 48 anni, una disponibilità all’interno della regione in cui cerchiamo, piuttosto che anche la disponibilità a muoversi dalla regione in cui si è residente per fare business. Il terzo punto consiste nell’avere una capacità finanziaria personale di almeno 500 mila euro». 500 mila euro che costituiscono il 40% circa dell’investimento toale per acquisire un ristorante della catena McDonald’s.

=> Leggi tutto sulle nuove assunzioni

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari