Manager in bianco e verde

di Chiara Basciano

scritto il

Quali solo le professioni legate al mondo "green"

Con l’occhio sempre puntato alle problematiche ambientali si stanno sviluppando sempre di più delle figure professionali legate a doppio filo con le energie rinnovabili e la tutela dell’ambiente.

Da un lato gli ambiti riguardano la green economy, vale a dire le realtà che producono le tecnologie per le energie rinnovabili, come il fotovoltaico o l’eolico. Dall’altro si guarda alla white economy, cioè le aziende che producono i sistemi per rendere più efficienti gli impianti di energia. Alcune figure professionali sono particolarmente ricercate per la loro specificità, in particolare quelle di livello più basso, ma senza cui non esisterebbe l’energia verde.

=> Leggi come cresce l’Energy Management

Si tratta di elettricisti, montatori o posatori, figure legate quindi alla costruzione vera e propria dei siti. Ma anche a livello più alto le possibilità sono molte. Come ha già segnalato l’Osservatorio Energy Management 2013 la figura dell’Energy Manager, infatti, sta assumendo sempre più importanza. Il settore commerciale è poi fondamentale, quindi venditori ed impiegati nel marketing sono figure chiave per il futuro dell’energia pulita.

=> Scopri chi è l’Energy Manager

Proprio durante la Smart Energy Expo, appena conclusasi a Verona, si è parlato delle possibilità lavorative legate all’energia ecosostenibile, e si è messo in evidenza un futuro roseo nonostante i gravi ritardi dell’Italia in materia.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!