Formazione per Reputation Manager

di Chiara Basciano

scritto il

Ancora qualche giorno per iscriversi al Master per Reputation Manager

Cominciano ad essere molti i corsi di formazione che stanno nascendo per creare la figura professionale del Reputation Manager. Uno dei più accreditati è quello organizzato dall’Università Iulm di Milano e dalla società Reputation Manager.

Il master, che partirà il 7 aprile 2014, è sotto la direzione Scientifica di Andrea Barchiesi, Ceo di Reputation Manager e Felix Sagrillo, specialista in Comunicazione. Il corso è articolato in quattro moduli: fondamenti di Architetture Digitali e Social Media; comunicazione d’impresa e Relazioni Pubbliche nel Reputation Management; fondamenti di ingegneria reputazionale e aspetti legali del Reputation Management.

=> Scopri il ruolo del Reputation Manager

Le possibilità di inserimento nel mondo del lavoro, al termine del Master, sono molte, essendo questo un campo ancora in via di definizione. Durante la frequenza inoltre saranno simulate situazioni pratiche in modo da rendere ancora più concreta la formazione.

=> Vai all’importanza della Web Reputation

Come sottolineato da Barchiesi: «Il Master apre a diverse prospettive di inserimento nel mercato del lavoro: opportunità di collaborare come libero professionista al seguito di più aziende, in un mercato ancora vergine; possibilità di essere assunti come reputation manager presso un’azienda medio grande; stage gratuito di due mesi presso la società Reputation Manager; tramite il programma ‘Reputation Network’ è possibile fare delle operazioni coordinate e controllate emulando strutture molto grandi, come guida per non commettere errori di comunicazione; tentare la libera professione: con una ipotesi iniziale di 12 clienti all’ anno (acquisizione di un cliente al mese) si può ottenere una remunerazione pari a 2500 Euro lorde al mese, un buon primo stipendio. Naturalmente per perseguire questi obiettivi alla competenze va affiancato un grande impegno e la consapevolezza di essere pionieri in un mercato in sviluppo».