Vita da manager

di Chiara Basciano

scritto il

È nel pieno il progetto destinato ai giovani che vogliono scoprire la vita dei manager italiani

È in piena fase di realizzazione il progetto Vivi 5 giorni da manager – promosso da Manageritalia e Federmanager – che sta coinvolgendo 19 laureandi delle facoltà di Economia e Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona e 14 aziende.

=> Vai a The Apprentice 2

Il progetto partito a maggio, e che terminerà a settembre, intende far vivere ai ragazzi un’esperienza unica, in cui affiancheranno un manager di un’importante azienda, per capire il modo di lavorare, le priorità e il modo in cui i problemi vengono fronteggiati. Ma la volontà dell’iniziativa ha un respiro ancora più ampio perché guarda al futuro e sogna di mettere un seme per la formazione di una nuova classe dirigenziale, attenta ai problemi del quotidiano ma capaci di avere una visione più ampia.

Inoltre «Con questa iniziativa – dice Paolo Moscioni, presidente Manageritalia Ancona-Marche – vogliamo cogliere più obiettivi. Sviluppare una maggiore cultura manageriale sul nostro territorio, così scarso di manager. Evitare la fuga di troppi cervelli, giovani che si laureano da noi e poi devono andare altrove per avere reali possibilità di sviluppo professionale. Dare ai giovani gli strumenti per capire il mondo del lavoro prima di entrarci».

=> Scopri il reality sui manager

Le aziende coinvolte nel progetto sono Aon S.P.A.; Api Raffineria Ancona Spa; Bonatti Spa; Consorzio Del Mobile S.P.A. (Cosmob S.P.); Ggf Group; Istituto Di Riabilitazione S. Stefano S.; Istituto Paolo Ricci; Key Pass; Magazzini Gabrielli S.P.A.; Pierucci Scrl / Confidi; Schnell Spa; Summa Srl (Gruppo Loccioni); Ascom/Confcommercio Ancona; Villa S. Giuseppe.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso