Come essere un mentore efficace

di Floriana Giambarresi

scritto il

Essere un mentore è una grande conquista sia per se stessi che per gli altri: ecco come farlo in maniera efficace.

Se il vostro set di abilità è buono o ottimo in qualche campo specifico, potreste considerare l’idea di diventare un mentore. Per coloro i quali cercano di assumere questo ruolo, ecco alcuni suggerimenti per farlo in maniera efficace.

=> Scopri se sei un bravo mentore

Fornire una visione aziendale. Siate assolutamente chiari, precisi e realistici circa la visione unica che avete della vostra azienda, non potete essere ambigui in questo. Come mentore diventerete un ambasciatore di questa visione.

Date l’esempio: un mentore deve ogni giorno dare un esempio di come le cose andrebbero fatte e non solo. Le vostre azioni saranno emulate dal team, ma attenzione a non prendere sotto la propria ala troppe persone: datevi un limite, altrimenti sarà davvero difficile seguire tutti.

Ricordate, niente compromessi: mai scendere a compromessi su qualcosa che riguarda la vostra attività da mentore. Il tutoraggio è una responsabilità senza compromessi quindi fornite un costante e significativo feedback, non solo consigli.

=> Leggi quando è meglio allontanare il mentore

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito