Victoria batte tutti

di Chiara Basciano

scritto il

Il marchio dell?ex ragazza tutto pepe vanta una crescita senza rivali

Una crescita sorprendente che la fa arrivare in cima alla lista dei 100 manager più potenti del Regno Unito, Victoria Beckham è riuscita a costruire un impero grazie alla tenacia e al passaporto della celebrità.

=> Vai alla classifica Forbes

Secondo la classifica stilata da Management Today l’azienda di moda creata dall’ex Spice Girl ha avuto una crescita senza eguali, con percentuali imbattibili e una diffusione del marchio in tutto il mondo. Dalla fashion week di New York a Jacarta, con, come base uno spazio londinese di 6 mila metri quadri, il marchio Victoria Beckham vanta una crescita del 2,9% del giro d’affari nel corso degli ultimi 5 anni, laddove le percentuali appaiono molto più basse, basti pensare che al secondo posto si piazza la crescita dello 0,7% dell’azienda di Jason Bannister, Oak Furniture Land.

=> Scopri i CEO più sexy

Inoltre la rivista evidenzia la crescita occupazionale che l’azienda ha garantito, con una percentuale del 3,2%, sempre negli ultimi 5 anni. Anche in questo caso il secondo posto lo conquista la Oak Furniture Land, con una crescita sempre dello 0,7%, ma in generale le percentuali appaiono molto più basse.

Per quanto riguarda l’età la signora Beckham è una delle più giovani, pur non essendo l’unica quarantenne nessun manager di età inferiore è compreso nella classifica dei magnifici 100.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!