Manager in vacanza

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il manager non stacca la spina neanche in vacanza, ecco perché.

Il manager lavora anche quando sta in vacanza, questo perché il manager anche quando sta in ferie si ritrova occupato in conference call e planning del budget. Altri manager si dedicano completamente alle vacanze, altri si limitano al controllo della posta aziendale, ma il restente dei manager nonché la maggioranza dedica le proprie vacanze quasi completamente al lavoro. Questa possibilità è anche dovuta allo sviluppo continuo della tecnologia, che mette a disposizione tutti gli strumenti per poter portare virtualmente il lavoro in vacanza. Con smartphone, tablet e pc di ultima generazione il manager rimane sempre collegato e disponibile in caso di qualsiasi necessità.

=> In vacanza, staccare del tutto o no?

Questa diligenza per il lavoro può sembrare apparentemente positiva, ma bisogna fare attenzione a non esagerare. Molto spesso chi si trova affianco a un manager lavoratore anche durante le ferie si lamenta spesso delle interferenze continue come chiamate, email e messaggi che arrivano puntuali in un momento di tranquillità. Continuare la propria attività lavorativa in vacanza può essere quindi una buona abitudine, ma deve essere moderata, sia per liberare la mente e diminuire lo stress accumulato al lavoro e sia per non rovinare le vacanze a chi ci sta intorno.