Nuovo lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I motivi per cui a 50 anni si cambia lavoro possono essere molteplici, ecco cosa fare per la ricerca del nuovo impiego.

Le motivazioni per cui è arrivato il momento di cambiare lavoro sono varie, la ricerca di un impiego non è solo destinato ai giovani ma può capitare anche a coloro che hanno qualche anno in più. Il desiderio di lasciare tutto e dedicarsi ad una nuova vita, le aziende che con la crisi tagliano il personale e altri motivi volontari o non possono essere la causa per cui a 50 anni si cerca lavoro. Per riuscire a reinventarsi a 50 anni bisogna avere molta determinazione e forza per non arrendersi mai.

=> Il lavoro per gli over 50 

Cercare un nuovo lavoro è una fase molto difficile sopratutto se durante le prime ricerche le risposte sono sempre e soltanto negative. Disperarsi però non serve a nulla, per riprendere in mano la propria vita bisogna reagire, con organizzazione e sicurezza.

Per capire quale tipo di lavoro si vuole cercare, bisogna stilare una lista con tutte le esperienze e le capacità acquisite nei lunghi anni di lavoro. Solo quando si è sicuri di ciò che si vuole intraprendere si deve inviare la propria candidatura. Inoltre è importante mantenere i rapporti con l’esterno, ciò vuol dire che è sia buono fare tutte le dovute ricerche online, ma è altrettanto importante conoscere persone nuove. Stringere relazioni con l’esterno può essere molto utile anche per trovare un nuovo impiego.

=> Il reimpiego dei manager over 50 

Molto spesso chi cerca lavoro a cinquant’anni prova a percorrere la strada dell’imprenditoria, naturalmente mettersi in proprio con l’esperienza maturata negli anni è più facile che per un giovane alle prime armi. Il percorso è comunque lungo e rischioso, la scelta quindi deve essere presa con consapevolezza, dato che è il successo non è assicurato.