Cosa abbassa la produttività

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Poco produttivi e concentrati sul lavoro, ecco le abitudini che fanno male.

Capire di essere poco produttivi sul lavoro ma non capire il perchè, per avere tutte le risposte basta osservare le proprie abitudini durante la giornata.

=> Le regole della produttività in ufficio 

Ecco infatti tutte le abitudini che abbassano la produttività.

In primis bisogna analizzare le abitudine che si hanno la mattina. Il primo errore è stare prima delle 9 su skype, facebook e altri social, bevendo caffè in quantità. Non c’è peggior inizio per un lavoratore.

Ma non solo fra gli errori più comuni si trova rimanere al pc a lavorare fino a tarda sera, il lavoratore ha bisogno di riposo e di staccare la spina, lavorare fino a tardi fa male alla mente e alla produttività.

Consumare troppo caffè durante la giornata, molti lavoratori lo consumano per rimanere svegli e produttivi durante il lavoro, ma la caffeina non da energia che dura nel tempo, ma solo un effetto eccitante di solo 30 minuti circa. Bere troppo caffè più che aumentare la produttività aumenta lo stress e a lungo andare fa male anche al fisico.

=> Come risparmiare tempo e raddoppiare la produttività

Infine il pranzo davanti al pc, la pausa pranzo deve essere fatta all’aria aperta, con alimenti sani, in buona compagnia e lontani dal lavoro sopratutto con la mente.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari