Meno litigi e meno stress

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Se si evitano discussioni e litigi sul posto di lavoro, diminuisce lo stress e la stanchezza.

Il lavoro è ricco di fonti di stress che fanno sentire il lavoratore più irritato e meno tollerante, per questo capita sia volendo e sia non volendo, di trovarsi in mezzo a litigi, discussioni e confronti.

=> Rapporti di lavoro: come farsi rispettare 

Molto spesso ci si chiede quali siano le regole per affrontare tali situazioni, non ci sono regole fisse, anche perché ogni persona è diversa. 

Di certo però ci sono alcuni comportamenti che aiuterebbero a superare alcune situazioni al meglio.

Se sul posto di lavoro ci si trova a discutere è un buon consiglio non rispondere in modo eccessivo, sia con i toni che con le parole. Se si ritiene giusto non lasciar perdere e rispondere a chi ci ha istigato, bisogna ricordare che per restare nella ragione si devono tenere i toni giusti, urlare e usare parole poco adeguata, non peggiora solo la situazione con il collega ma potrebbe creare spiacevoli situazioni anche con i propri capi.

Inoltre è bene evitare tutto ciò che fa parte della sfera privata, anche se si è molto irritati alcuni argomenti è meglio lasciarli del tutto fuori.

=> Si chiede scusa anche sul lavoro

Infine se il litigio è nato per banali motivi, può essere la scelta migliore chiedere scusa per l’accaduto e passare una pausa pranzo insieme per chiarire e ricostruire i rapporti.

Avere dei buoni rapporti con i colleghi di lavoro, aiuta ad arrivare al termine delle ore di lavoro con meno stress e stanchezza.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari