Nel futuro, basta scrivania

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'ufficio e la scrivania è il simbolo di moltissimi lavori, ma nel futuro non sarà più così, ecco perché.

La scrivania e i strazianti orari in ufficio sono l’incubo di molti lavoratori, ma nel futuro qualcosa potrebbe cambiare. 

=> Il lavoro del futuro 

Tutto ciò sarà possibile grazie alla tecnologia, un aiuto essenziale che ha già cambiato moltissimo le realtà del lavoro, ma il continuo sviluppo raggiungerà innovazioni tecnologiche che permetteranno di lavorare in orari più flessibili e in luoghi variabili. La tecnologia ha un ruolo fondamentale già al giorno d’oggi, da infatti la possibilità di controllare, gestire, comunicare, conoscere e decidere molto più velocemente degli anni passati. Ma perché ancora non si è arrivati ad un cambiamento decisivo nel lavoro? 

=> Il lavoro del futuro? Flessibile e supertasker 

Non tutti gli ambiti di lavoro e tutti i lavoratori, hanno ancora ben chiaro le potenzialità della tecnologia e del web, tutto ciò rallenta il reale sviluppo di un lavoro migliore. Potenzialità che aumenteranno negli anni e avranno così la capacità, di modificare realmente, sia l’ambiente di lavoro e sia gli orari. Il telelavoro o un lavoro che non obbliga la presenza in ufficio, non sarà più un isola così lontana, ma sarà una realtà sicuramente più capita e sviluppata. Naturalmente il lavoro non cesserà di esistere, ma sarà semplicemente presente in maniera differente e probabilmente migliore.

I Video di PMI