Cambiare vita verso la Germania

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Italia e Germania, ecco tutte le differenze tra stipendi e mansioni.

L’Italia per quanto riguarda il lavoro, ma non solo, sta passando un periodo instabile.

=> Stipendi più alti, si vola all’estero 

I lavoratori di tutta Italia si sento frustrati e arrabbiati, ma se ci sono coloro che sopportano e vanno avanti, altri dicono di no e decidono di cambiare vita. Il problema però non è solo la valigia, ma anche capire che strada percorrere. Più semplicemente in quale paese scappare, valutazione che deve comprendere non pochi elementi e spesso unire tutte le esigenze non è facile come sembra. Per questo è importante prima informarsi sul paese prescelto. Ma anche coloro che non hanno intenzione di cambiare hanno ugualmente ben chiaro cosa non va in Italia.

=> Stipendi: top manager italiani ultimi in Europa 

Per capire meglio possiamo andare ad analizzare alcune differenze, ad esempio tra Italia e Germania. Differenze presenti sopratutto negli stipendi, non si parla però dei profili medio alti, ma anche dei profili minori. Più precisamente la Germania in confronto all’Italia ha stipendi del 30% in più per profili alti, e del 70% circa per i profili più bassi. Ma non si parla solo di percentuali, ma anche di cifre, uno stipendio di un operaio tedesco è circa 37.493 euro cioè un salario del 43% più alto dell’Italia. Ma non solo, un responsabile di gestione tedesco può arrivare a guadagnare oltre 76.000 euro contro i circa 57.000 di un italiano. Differenze presenti quindi in ogni settore dal basso fino all’alto, un direttore generale in Germania guadagna circa 362.000 euro contro i 297.000 di un direttore italiano. 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari