Onu: gender pay gap globale

di Redazione PMI.it

scritto il

I dati Onu sulle differenze retributive tra i due sessi in Italia e negli altri Stati del mondo.

Indipendentemente dalle fasce anagrafiche e dalle qualifiche professionali, le donne guadagnano mediamente il 23% in meno dei colleghi uomini. Una percentuale sottolineata dal consigliere Onu Anuradha Seth nel corso di un’intervista rilasciata all’agenzia spagnola Efe.

=> In Italia solo il 26% di donne manager

Un Gender pay gap che è stato definito come “il più grande furto della storia” e che riguarda tutti i Paesi, generato sia da una diffusa sottovalutazione del lavoro femminile sia dalla minore presenza delle donne nel mondo occupazionale, ma anche da una latente discriminazione.

Secondo il report Onu “Lo stato della popolazione nel 2017”, si stima un guadagno femminile pari a 77 centesimi per ogni dollaro percepito da un uomo.

=> Il reddito delle donne manager

Osservando i dati dei Paesi Ocse, tuttavia, l’Italia rappresenta il Paese della UE dove il divario retributivo si caratterizza per le cifre minori.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI