Contratti inserimento: DL Sviluppo cambia requisiti per le donne

di Anna Fabi

scritto il

Nuovi requisiti per le assunzioni femminili con contratto di inserimento: il Decreto Sviluppo cambia il Regolamento.

Per le assunzioni con contratto di inserimento di lavoratrici donne, il nuovo Decreto Sviluppo implica che da ora in poi la nuova assunta debba essere senza lavoro retribuito regolarmente da almeno sei mesi.

La misura rientra nell’ambito del piano di assunzioni agevolate al Sud.

Lo stabilisce il Regolamento n.800/2008/CE che, in base al testo del Decreto [scarica il testo integrale del Decreto Sviluppo], sostituisce il precedente (n.2204/2002/CE), citato dall’art. 54 del D.L.vo 276/2003.

In base al nuovo regolamento, infatti, è possibile assumere solo «donne di qualsiasi età, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi, residenti in un’area geografica in cui il tasso di occupazione femminile, determinato con apposito decreto, sia inferiore almeno del 20% di quello maschile o in cui il tasso di disoccupazione femminile superi del 10% quello maschile».

_______________________________

ARTICOLI CORRELATI:

_______________________________

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?