Tratto dallo speciale:

Green Pass: obbligo in vigore per insegnanti, universitari e treni

di Redazione PMI.it

scritto il

Green Pass: obbligo dal primo settembre per mezzi a lunga percorrenza, per studenti universitari e docenti, stipendio sospeso dopo 5 giorni.

In vigore i nuovi obblighi di Green Pass, scattati il primo settembre: treni, aerei e mezzi a lunga percorrenza, personale scolastico, studenti e docenti universitari, coinvolgendo una platea di 3 milioni e mezzo di lavoratori, ai quali potrebbero presto aggiungersene altri in vista della ripresa delle attività parlamentari, con la discussione dal 6 settembre del Decreto Covid del 5 agosto recante Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, in materia di università e dei trasporti, contenente anche alcuni correttivi alle regole in vigore da 6 agosto (per esempio, la flessibilità per i ristoranti degli alberghi), Vediamo tutto nel dettaglio.

=> Esenzione Green Pass: come ottenere la certificazione medica

Spostamenti

In vigore dal primo settembre l’obbligo di Green Pass per viaggiare su treni, aerei e traghetti ma solo per i lunghi tragitti (restano esclusi i traghetti per i collegamenti nello Stretto di Messina) restano quindi esclusi i mezzi pubblici e anche i viaggi regionali. In considerazione del nuovo obbligo, aumenta la capienza dei treni, che passa dall’attuale 50 all’80% anche nelle zone gialle.

Nello specifico, a partire dal 12 anni e ad esclusione dei soggetti esenti che, per motivi di salute e in base alle indicazioni del CTS, non possono vaccinarsi, sarà consentito solo ai soggetti muniti di Green Pass l’accesso e l’utilizzo dei seguenti mezzi di trasporto:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, ad esclusione di quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo Inter City, Inter City Notte e Alta Velocità;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, ad esclusione di quelli impiegati nei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale e regionale.

Scuola

Il personale scolastico dovrà presentare Certificazione Covid (vaccino o tampone): insegnanti, presidi, ausiliari, tecnici e amministrativi. Per gli inadempienti nel personale della Scuola (si parla comunque di numeri limitati), è prevista l’assenza ingiustificata, con successiva sospensione del rapporto di lavoro dopo 5 giorni e relativo stop alla retribuzione. Obbligo di Green Pass anche per per studenti universitari  (che potranno essere sottoposti a controlli a campione). Essendoci l’autonomia, saranno gli atenei a valutare le eventuali procedure alternative alla certificazione. Le Università possono derogare alle misure per le attività a cui partecipino solo studenti vaccinati o guariti.

=> Rilascio Certificazione Covid con e senza codice AUTHCODE

Niente obbligo per  studenti di scuola, ma viene potenziata la campagna vaccinale per la sicurezza delle lezioni in presenza, che viene assicurata a tutti quanti, a prescindere dal colore della zona. Regioni e Comuni potranno chiudere istituti e fare DAD solo per specifiche aree del territorio o singoli istituti ed esclusivamente in zona rossa o arancione o per casi eccezionali (focolai o rischio particolarmente elevato).

Green Pass  per lavoratori

Non ci sono novità ufficiali  relative all’introduzione del green pass in azienda, come aveva anticipato il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, rispondendo a un question time alla Camera. Il tema continua ad essere all’attenzione del Governo, ma per il momento non c’è un accordo nella maggioranza. In vista, la potenziale estensione dell’obbligo agli operatori a contatto con il pubblico (nel privato e nella PA).

=> Come scaricare il Green Pass Covid su App Immuni

Correttivi già in vigore

  • Eventi sportivi: per gli eventi all’aperto, è possibile prevedere assegnazione dei posti alternative al distanziamento; per gli eventi al chiuso il limite di capienza è innalzato al 35%.
  • Tamponi a prezzo calmierato, per adesso fino al 30 settembre: al costo di 8 euro tra 12 e 18 anni, 15 euro per tutti gli altri.
  • Quarantena: ridotta a 7 giorni per i vaccinati, resta a 10 giorni per le altre persone che vengono a contatto con positivi al Covid.
  • Alberghi: i clienti della struttura possono andare al bar e al ristorante al chiuso senza pass (ma serve per entrare in spa, palestre o piscine interne.
  • Reithera: i volontari della sperimentazione che hanno fatto dose saranno esentati dal Green Pass, chi ha fatto una dose dovrà farne una seconda con vaccino autorizzato EMA.
  • San Marino: i cittadini sanmarinesi vaccinati saranno esentati, fino al 15 ottobre, dal Green Pass, anche in caso di siero Sputnik.