Caro datore, mi licenzio online

di Roberta Donofrio

scritto il

Entrato in vigore il Decreto interministeriale del 21 gennaio 2008 sulle dimissioni volontarie dei lavoratori, che dovranno essere comunicate tramite il modulo informatico

È stato attivato da qualche giorno il Sistema Informativo sulle dimissioni volontarie. Istituito dal Decreto interministeriale dello scorso 21 gennaio, questo strumento consente di inviare on line al Ministero del Lavoro le dimissioni e di comunicarle poi al datore di lavoro attraverso la consegna di un apposito modulo informatico MDV, scaricabile dal sito del Ministero.

La nuova procedura è rivolta a tutti i lavoratori dipendenti, i co.co.co, a progetto e non; gli associati in partecipazione; i soci di cooperative; i titolari di contratti di natura occasionale con l’obiettivo di conferire maggiore trasparenza alle formule di recessione dei rapporti lavorativi.
Da oggi insomma niente più lettere di licenziamento in bianco: questo modulo contribuirà ad abolire vecchi meccanismi di contraffazione e irregolarità ancora tanto diffusi nel nostro paese.

Per la compilazione del modulo, il decreto prevede la possibilità di delega ad alcuni uffici competenti quali comuni, centri per l’impiego, direzioni provinciali o regionali del lavoro, organizzazioni sindacali e istituti di patronato.

Questi enti rilasciano una copia cartacea del documento, dotato di specifico codice univoco, che il lavoratore si impegna a consegnare al datore entro 15 giorni.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi