Ferrara, nuove regole per dati personali

di Marianna Di Iorio

scritto il

La Giunta comunale ha approvato questa mattina il nuovo regolamento per la protezione dei dati personali. Si tratta di dati trattati in maniera informatizzata e non

A Ferrara, la Giunta comunale ha approvato questa mattina il nuovo “Regolamento comunale in materia di protezione dei dati personali”. Si tratta di un testo che va a sostituire quello in vigore dal 2002 (con l’integrazione del decreto legge 196 del 2003) ed è in attesa di essere approvato dal Consiglio.

In particolare, il nuovo regolamento prevede come titolare del trattamento dei dati riservati l’ente comunale, che sceglie i responsabili tra i dirigenti amministrativi.

Come si può leggere nel regolamento, i dati in questione «possono essere trattati sia in modo informatizzato sia senza l’ausilio di strumenti elettronici o automatizzati. In ogni caso devono essere adottate tutte le misure necessarie a garanzia della sicurezza dei dati personali».

In particolare, i responsabili incaricati dovranno verificare costantemente l’aggiornamento dei dati e controllare se il loro uso non vada oltre le finalità indicate. In questo caso, le stesse persone dovranno provvedere alla loro cancellazione, parziale o totale.