INAIL: riduzione tasso medio di tariffa

di Francesca Vinciarelli

scritto il

INAIL: in Gazzetta Ufficiale il decreto sulla riduzione del tasso medio di tariffa.

Pubblicato il decreto che dà il via alla riduzione del tasso medio di tariffa in misura fissa e sulla base del numero dei lavoratori da parte dell’INAIL, per le imprese che, dopo i primi due anni di attività, investono in interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro.

=> Premi INAIL, ufficiale la riduzione 2015

Il decreto è stato emanato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero delle Finanze e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 111/2015.

Per vedersi riconosciuto il beneficio è necessario presentare domanda alla competente sede dell’INAIL, allegando la documentazione prescritta, entro il 28 febbraio (29 in caso di anno bisestile) dell’anno per cui la riduzione è richiesta, a pena d’inammissibilità. Successivamente il relativo provvedimento motivato sarà comunicato dall’INAIL al datore di lavoro via PEC entro 120 giorni dalla data di invio dell’istanza.

=> Contributi INAIL: necessario il DURC

Ricordiamo che tra i requisiti è richiesta la regolarità con gli adempimenti contributivi e assicurativi e con le disposizioni in materia di prevenzione infortuni e igiene sul lavoro. Nel caso in cui venga rilevata l’assenza di uno dei requisiti richiesti, il beneficio verrà revocato e l’INAIL procederà al recupero del premio non versato. Verranno inoltre applicate le sanzioni civili ed amministrative previste. (Fonte: GU Serie Generale n. 111/2015).

I Video di PMI