Tratto dallo speciale:

Flotte a noleggio: la top 10

di Chiara Basciano

scritto il

Buoni i risultati registrati dal noleggio auto a lungo e a breve termine: ecco la top ten delle marche e dei modelli scelti dalle aziende e dai privati.

Il 2015 è stato l’anno durante il quale si è registrata una sostanziale ripresa per il settore dell’auto, con 1.575.000 nuove auto immatricolate pari al +15,7% sul 2014, anno in cui il crollo delle vendite iniziato nel 2007 si era arrestato. Gran parte della domanda, soprattutto nel primo semestre è da imputare alle aziende. Bene anche il settore dell’autonoleggio: nel 2016, in Italia, quasi 1 auto nuova su 4 è a noleggio e nel 2015 si è registrato un +5,7% di fatturato sul 2014, per un totale del settore del noleggio a breve e a lungo termine sopra i 5,4 miliardi di euro.

=> Noleggio auto e car sharing: l’evoluzione della mobilità

Tra le vetture a noleggio a lungo e a breve termine più utilizzate nel corso del 2015, sia da aziende che da turisti, si conferma al primo posto la FIAT Panda, e si registra una interessante boom di Volkswagen Passat e Ford Focus. Guardando solo i dati relativi al noleggio a lungo termine, ai primi tre posti troviamo la FIAT Panda, la FIAT 500 L e la Peugeot 308. Nel noleggio a breve termine la FIAT 500 L scavalca la FIAT Panda e al terzo posto troviamo la FIAT 500.

Noleggio a lungo termine

Secondo quanto emerso dal 15° Rapporto ANIASA – Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria – sullo stato di salute del settore del noleggio veicoli e del car sharing, presentato nel corso dell’Assemblea Pubblica, nel 2015 la composizione delle immatricolazioni di vetture in noleggio a lungo termine ha mostrato alcune variazioni significative rispetto agli ultimi anni:

  • scende la quota di vetture di fascia bassa, le city car, raggiungendo il 14% sul totale, dopo un paio d’anni in cui rappresentavano il 20% delle auto immatricolate;
  • continua ad aumentare la quota delle auto di gruppo B, le utilitarie, arrivata al 26%;
  • un crescita più significativa ha riguardato le medie, gruppo C, arrivate a pesare un terzo di tutte le immatricolazioni.

Il fenomeno del down-grading sembra inoltre essere stato superato da nuove strategie aziendali. Queste variazioni nel loro complesso si riflettono sul fatturato totale, cresciuto del +24%, dai 3.005 milioni di euro del 2014 ai 3.735 del 2015. A livello di vetture scelte per il noleggio a lungo termine, l’offerta automobilistica del Gruppo FCA è rimasta leader, pur registrando una contrazione del -8% rispetto al 2014 (da 46.199 a 42.420 unità). Da sottolineare un calo di ben 8 punti (dall’84% del 2014 al 76% del 2015) della concentrazione sul totale immatricolato dei primi 10 marchi automobilistici, a fronte di un aumento dei cosiddetti marchi “minori” e dell’ampliamento della gamma di modelli preferiti dalle flotte aziendali.

=> Flotte aziendali: cresce il noleggio a lungo termine

Top 10 models nel noleggio veicoli a lungo termine

Modello 2015 Var. % 2015 vs 2014
1 FIAT Panda 14.241 -13%
2 FIAT 500 L 10.086 8,00%
3 Peugeot 308 6.329 156%
4 Volkswagen Passat 5.986 63%
5 Volkswagen Golf 5.739 20%
6 FIAT 500 5.577 -37,00%
7 FIAT Grande Punto 5.202 -30%
8 Alfa Romeo Giulietta 4.549 27%
9 Ford Focus 4.256 65%
10 Renault Clio 4.212 12%

Fonte: Elaborazione ANIASA su dati UNRAE.

Noleggio a breve termine

Il Gruppo FCA si conferma leader anche del noleggio a breve termine, con ben cinque modelli ai primi posti delle attività di rent-a-car. In generale sono cresciute del +17% le immatricolazioni relative alle flotte di auto acquistate dagli operatori di noleggio a breve termine, con un innalzamento del valore economico medio passato da 14.725 a 15.373 euro (+5%). Tale fenomeno è da attribuirsi alla maggiore domanda turistica che ha chiesto vetture più capienti per passeggeri e bagagli e con la domanda di business replacement del noleggio a lungo termine che da sempre per questi servizi si affida al rent-a-car.

Top 10 models nel noleggio veicoli a breve termine

Modello 2015 Var. % 2015 vs 2014
1 FIAT 500 L 12.213 11%
2 FIAT Panda 9.524 10%
3 FIAT 500 7.352 -2%
4 Lancia Ypsilon 4.103 32%
5 FIAT 500X 2.990
6 Renault Clio 2.729 11%
7 Peugeot 308 2.630 108%
8 Alfa Romeo Giulietta 2.555 46%
9 Ford Focus 2.376 49%
10 Opel Corsa 2.231 17%

Fonte: Elaborazione ANIASA su dati Centro Studi UNRAE

=> Automotive trainato dal noleggio auto

Per maggiori informazioni consultare il sito ANIASA.