Tratto dallo speciale:

Contagi Covid in calo, tornano in giallo nuove Regioni

di Redazione PMI.it

scritto il

Monitoraggio settimanale ISS e Ministero della Salute: parametri nazionali Covid in calo, nuovi cambi di Colore nelle Regioni da lunedì 21 febbraio.

Ancora in diminuzione l’incidenza dei casi Covid-19 e l’indice di trasmissibilità Rt: lo evidenzia il monitoraggio settimanale ISS e Ministero della Salute, che registra anche un calo di ricoveri. In flessione tutti gli indicatori a livello nazionale, con situazioni di rischio in aumento soltanto nella Provincia autonoma di Bolzano e nelle Marche.

I colori delle Regioni cambiano da lunedì 21 febbraio nel seguente modo: Abruzzo, Marche, Piemonte e Valle d’Aosta passano  dalla zona arancione a quella gialla. Al vaglio anche anche la revisione dei criteri per i passaggi di colore, escludendo dal computo dei ricoveri quelli non esclusivamente Covid.

Con le nuove regole Covid, tuttavia, la collocazione geografica tende ad avere un impatto sempre meno significativo in termini di ricadute sulle restrizioni applicate, dal momento che per la quasi totalità delle limitazioni si ricorre adesso al requisito del Green Pass.

I parametri di valutazione della situazione Coronavirus in Italia al 18 febbraio restano comunque alti, per cui non si possono fare previsioni certe su quelle che saranno le scelte di Governo a fine marzo, quando si tratterà di decidere se proseguire o meno con una serie di attuali restrizioni dopo il 1° aprile.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale l’AIFA ha dato parere positivo alla quarta dose per i soggetti gravemente immunodepressi. Tecnicamente si tratta di una dose booster dopo il ciclo primario e la terza dose aggiuntiva.