Crisi: nuovi strumenti per imprese abruzzesi

di Teresa Barone

scritto il

In arrivo nuovi strumenti e procedure di autorizzazione semplificate per favore lo sviluppo delle imprese abruzzesi.

Entro cento giorni a partire da oggi saranno avviati nuovi ed efficaci strumenti volti a favorire le imprese locali.

=> PMI: numeri della crisi e proposte per uscirne

Lo ha annunciato il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso a margine della tavola rotonda promossa dal dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Pescara.

Imprese abruzzesi in crisi

Un meeting, incentrato sulle cause e le possibili soluzioni per uscire dalla crisi, che ha focalizzato l’attenzione sulla necessità di creare condizioni favorevoli per favorire una maggiore produttività delle imprese, vigilando nel contempo sulla qualità dei «prodotti finanziari e bancari in favore del mercato».

Novità per le PMI

Secondo quanto annunciato dal Governatore D’Alfonso, inoltre, l’amministrazione regionale sta per varare nuovi strumenti a beneficio del sistema imprenditoriale: «Nei prossimi 100 giorni, questo Governo dovrà dotarsi di nuovi strumenti e procedure autorizzatorie in favore delle imprese che garantiranno un’accelerazione straordinaria a chi vorrà produrre investimenti, ricchezza e lavoro, in modo che ogni progetto di vita o di nuova vita delle imprese possa essere incoraggiato e autorizzato: dobbiamo essere più veloci e più bravi della Turchia e della Baviera nel dire di sì al mondo del lavoro e della produzione di ricchezza.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali