Imprese e CSR: Sodalitas Day e Idea Tour

di Redazione PMI.it

scritto il

Sostenibilità e Responsabilità Sociale saranno nei prossi tempi fattori chiave per le aziende che vogliono distinguersi sul mercato ed essere competitive: ieri i due eventi di sensibilizzazione "Sodalitas Day" e "Idea Tour"

È sempre più strategica la Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) in uno scenario che declina alla sostenibilità come fattore chiave di Qualità e Reputation. Ma quali sono le linee guida per le Pmi italiane? Tenta di rispondere l’indagine indagine Gfk Eurisko, i cui risultati sono stati presentati ieri al Sodalitas Day.

La ricerca “Le prospettive della Responsabilità Sociale in Italia” ha coinvolto 46 Top Manager delle 75 imprese aderenti alla Fondazione Sodalitas, che puntano sulla sostenibilità come fattore di competitività.

Le strategie di responsabilità sociale hanno subito, come ogni altro aspetto del business, l’impatto della crisi, ma per una volta in positivo! Infatti le difficoltà economiche hanno accelerato un processo che nel futuro le imporrà come un must per le imprese che vogliano distinguersi sul mercato.

Le ricadute economiche della sostenibilità, tra l’altro, saranno positive nel medio e lungo periodo, ma per alcuni anche nel breve. Un’occasione dunque da colgiere anche in Italia, dove il ritardo culturale inizierà ad essere colmato grazie alle numnerose Pmi virtuose già attive.

Un esempio di azienda italiana che fa dell’etica una filosofia di business è emerso ieri all’Idea Tour, il roadshow degli occhiali di design dedicato alla sostenibilità e promosso dal consorzio Idea.

Partito ieri da Roma, toccherà Catania (24 maggio), Treviso (21 giugno), Milano (5 luglio) e Parigi (24 settembre) dove cercherà, con il buon esempio, di sensibilizzare le aziende a mettere più passione nella produzione dei propri prodotti, sempre nel rispetto di dipendenti, Ambiente e fornitori.

I Video di PMI