Tirocini per laureati nel settore energia e rinnovabili

di Redazione PMI.it

scritto il

Bando per selezionare 35 tirocinanti laureati da inserire presso il GSE di Roma: requisiti, scadenza e figure ricercate.

È attivo il bando promosso dalla Fondazione CRUI per selezionare giovani tirocinanti laureati, disposti a iniziare un percorso di formazione post lauream presso il GSE di Roma (Gestore dei Servizi Energetici). L’iniziativa, che sarà seguita da un iter di valutazione per avviare un eventuale contratto di lavoro, è frutto di una collaborazione fra il GSE e le Università Italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione CRUI.

Attualmente sono aperte le candidature per accedere a 35 tirocini extracurriculari retribuiti, precisamente rivolti a neolaureati che hanno conseguito il titolo dopo il 7 gennaio 2021 presso le Università associate alla CRUI che aderiscono al presente bando. I tirocini potranno svolgersi sia in presenza sia da remoto, coerentemente con le disposizioni aziendali adottate per il contenimento della diffusione del Covid19.

I tirocini, che si svolgeranno da febbraio ad agosto 2022, saranno attivati per le seguenti figure:

  • Data Analyst Junior;
  • Tecnici Junior fonti rinnovabili ed efficienza energetica.

Il GSE riconoscerà ai tirocinanti una indennità di partecipazione. Per candidarsi è necessario inviare le domande entro il 7 gennaio 2022, come illustrato sul bando che contiene anche l’elenco degli atenei partecipanti al progetto.