Tratto dallo speciale:

RdC: polizza INAIL obbligatoria, quanto costa

di Redazione PMI.it

scritto il

La polizza assicurativa contro gli infortuni nei PUC è obbligatoria: quanto costa l'assicurazione INAIL per i beneficiari di Reddito di Cittadinanza.

Nei PUC (Progetti Utili alla Collettività organizzati dai Comuni), la polizza assicurativa contro gli infortuni è obbligatoria e l’INAIL, con la Determina n. 3/2020 approvata dal Ministero del Lavoro con Decreto n. 5/2020 (in attesa di registrazione alla Corte dei Conti), ha stabilito l’importo dovuto dai beneficiari del Reddito di Cittadinanza, che siano impegnati in una di queste attività.

=> Incentivi RdC in Agricoltura: chiarimenti INPS

Polizza INAIL per beneficiari di RdC

Il costo per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali per i titolari di Reddito di Cittadinanza tenuti a partecipare ai PUC, sia con Patto per il lavoro sia con Patto per l’inclusione sociale, è di 90 centesimi al giorno. Un importo che, precisiamo, non devono versare i beneficiari ma va a carico dei Comuni che li impiegano. L’obbligo ricorre anche nel caso in cui la partecipazione sia su base volontaria.

Il premio di 90 centesimi di euro al giorno è oggetto a rivalutazione: dopo il primo biennio potrà essere rideterminato dal ministro del Lavoro.

=> Servizi PA: quanto costano a cittadini e imprese?

Nella Determina, l’Istituto ha anche precisato che la copertura assicurativa è attivata e gestita tramite la piattaforma GePI, che recentemente è stata aggiornata con l’introduzione di nuove funzionalità volte alla semplificazione delle attività di controllo in carico ai Comuni sul possesso dei requisiti di residenza e soggiorno.

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità