ANF: tabelle di reddito 2019-2020

di Redazione PMI.it

scritto il

Rivalutazione livelli di reddito e assegni al nucleo familiare (ANF) in base all'inflazione: nuove tabelle valide da luglio 2019 nel provvedimento INPS.

L’ISTAT ha rivalutato gli assegni al nucleo familiare (ANF) in base all’andamento dell’inflazione: con provvedimento 66/2019 l’istituto di previdenza INPS ha quindi aggiornato i livelli di reddito delle tabelle con gli importi mensili dei sussidi.

=> Modelli ANF DIP ed FN per assegno familiare

Si tratta dell’adempimento che viene compiuto ogni anno, in base alla legge 153/88, che prevede la rivalutazione degli ANF con effetto dal primo luglio di ciascun anno, in misura pari alla variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati.

Le nuove tabelle sono quindi applicabili dal primo luglio 2019 al 30 giugno 2020. I livelli di reddito e le prestazioni sono stati rivalutati in base a un’inflazione pari all’1,1%.

Gli stessi livelli di reddito indicati nelle nuove tabelle hanno validità per la determinazione degli importi giornalieri, settimanali, quattordicinali e quindicinali della prestazione.

L’assegno al nucleo familiare, lo ricordiamo, è una prestazione economica che viene riconosciuta dall’INPS in presenza di determinati requisiti relativi alla composizione del nucleo familiare e al reddito.

Ecco il provvedimento con le tabelle (allegato 1).

I Video di PMI

Reddito di cittadinanza: requisiti e sussidio