Tratto dallo speciale:

Smart Working: applicazioni pratiche

di Teresa Barone

scritto il

Milano ospita l’incontro gratuito SAP nell'ambito dei seminari “Open to the Future. Talk sull’innovazione”: occhi puntati sul lavoro agile e vantaggi della tecnologia.

Fare il punto sulla diffusione del modello Smart Working a un anno dall’introduzione della legge italiana, focalizzando sui benefici delle tecnologie digitali e le ricadute positive, come il miglioramento della relazione tra azienda e individuo. Questo obiettivo dell’incontro promosso da SAP e OpenMilano nell’ambito del ciclo di incontri “Open to the Future. Talk sull’innovazione”, in programma a Milano martedì 12 giugno.

Un appuntamento gratuito e aperto a tutti sul lavoro agile e i suoi vantaggi, anche alla luce dei prospettive: è in grado di stimolare un aumento della produttività del 15%, creando benefici per 13,7 miliardi di euro.

L’innovazione tecnologica agevola il lavoro da remoto ma permette anche di interagire con applicazioni aziendali intuitive e semplici: l’esempio di SAP: l’ausilio di risorse digitali sveltisce la gestione delle comunicazioni tra dipendenti ed HR  (richiesta congedi e permessi, avviso malattia, visualizzazione busta paga su qualsiasi dispositivo,ecc).

Non solo: in ambito Recruiting, SAP SuccessFactors prevede funzionalità di matching tra posizioni aperte e CV garantendo una selezione più accurata e trasparente, rapida ed efficace.

La digitalizzazione porta dunque inevitabili cambiamenti nella natura del lavoro ma anche nello sviluppo di competenze.

Per iscriversi all’evento e per ottenere maggiori informazioni è possibile visitare il sito di SAP.