Excel: dividere i dati di una cella

di Saverio Lipari

scritto il

Un’utile funzione di Microsoft Excel è quella di poter dividere il contenuto di una o più celle in due o più colonne, sia che il contenuto sia separato da caratteri come le virgole o che sia separato da spazi.

Facciamo un esempio pratico: nella cella A1 avete il seguente contenuto: 123 789. A voi interessa dividere i due numeri (123 e 789) in due altre colonne e quindi in due altre celle (ad esempio B1 e C1). Per farlo dovete andare nella scheda “Dati” e selezionare il pulsante “Testo in Colonne” nel gruppo “Strumenti Dati”. Fatto ciò dovrete selezionare nella nuova finestra il tipo di separazione che è stata utilizzata.

Nel nostro caso, essendo uno spazio, dovremo scegliere la seconda opzione (“Larghezza fissa”). Scegliete poi la cella di destinazione della suddivisione: nel nostro caso la prima cella sarà B1, ci penserà poi Excel ad inserire il secondo dato (789) nella cella C1. Cliccate su “Fine” per concludere il processo di separazione.

Potete eseguirlo anche se si tratta di una serie di celle (ad esempio A1:A70). Se ogni cella contiene, ad esempio, due numeri xxx yyy separati da una virgola o da uno spazio, le celle in cui verranno inseriti saranno B1:B70 e C1:C70. Usando inoltre un carattere come una virgola, un punto e virgola, una tabulazione o altro, sarà possibile dire ad Excel il carattere utilizzato per non incorrere in problemi durante la separazione.