Start-up: contributi alle imprese bolognesi

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi in conto capitale alle start-up nate nella Provincia i Bologna: domande dal 7 aprile 2014.

La Camera di Commercio di Bologna incentiva lo star-up di impresa concedendo contributi alle imprese della Provincia per la copertura delle spese di avvio sostenute tra il 1 gennaio 2013 e la data di invio della domanda.

=> Scopri i bandi per le start-up

La CCIAA eroga contributi in conto capitale alle nuove start-up fatta eccezione per le imprese che hanno già beneficiato degli incentivi relativi all’anno 2013.

Contributi start-up

Secondo quanto previsto dal bando, le nuove imprese possono ottenere un contributo in conto capitale pari al 50% delle spese (55% in caso di imprese femminili), rispettando il tetto massimo fissato a 20mila euro.

Come richiedere gli incentivi

Le domande possono essere inoltrate attraverso lo sportello telematico a partire dal 7 aprile 2014 e fino alla fine del mese, salvo esaurimento delle risorse e chiusura anticipata del bando. Tutte le informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della Camera d Commercio di Bologna. (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna)

I Video di PMI