Bando sicurezza sul lavoro per le PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per la sicurezza sul lavoro a favore delle imprese della Provincia di Firenze: domande fino al 16 dicembre 2013.

Agevolare le imprese turistiche locali negli adempimenti relativi alla sicurezza sui luoghi di lavoro: questo il fine del bando pubblicato dalla Camera di Commercio di Firenze a favore delle PMI del settore con codici Ateco 55 e sottoclassificazioni. Le agevolazioni camerali sono finalizzate a coprire alcune tipologie di spesa effettuate tra il 1 maggio e il 16 dicembre 2013, in particolare la partecipazione dei titolari e del personale dipendente ai corsi di formazione obbligatoria in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, la redazione dei documenti di valutazione dei rischi (DVR) per le aziende fino a 10 lavoratori, l’acquisto dell’hardware, delle banche dati e dei monitor utilizzati nell’ambito del progetto “Touch Screen Informativi H24”.
Sono previsti contributi fino al 75% delle spese complessive sostenute, erogati nel caso di investimenti minimi di 200 euro: gli incentivi massimi possono arrivare fino a 3mila euro nel caso in cui le spese sostenute riguardino tutti e tre gli interventi descritti nel bando. Le domande delle imprese possono essere inviate dal 15 novembre al 16 dicembre 2013. Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Firenze. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana)

I Video di PMI