Progetto Starter per le nuove imprese liguri

di Teresa Barone

scritto il

Contributi e sostegno formativo ai nuovi imprenditori della Provincia di La Spezia: al via il Progetto Starter.

La Provincia di La Spezia, in collaborazione con la Camera di Commercio spezzina, attivano il Progetto Starter a favore degli aspiranti imprenditori residenti nel territorio: il fine è quello di favorire la creazione di nuove imprese anche attraverso l’erogazione di servizi formativi e incentivi.

=> PMI innovative: finanziamenti agevolati in Liguria

Il Progetto si basa infatti sulla concessione di contributi per l’autoimprenditorialità destinati agli aspiranti imprenditori e ai lavoratori autonomi, ma anche alle nuove imprese nate da non più di un anno dalla pubblicazione del bando.

A disposizione di questi soggetti sono messi a disposizione sia servizi di consulenza orientativa sia di consulenza info-formativa, ma anche attività di tutoraggio per la redazione e la validazione del business plan, e sostegno nella fase di start-up.

=> Liguria: arriva la banca del Welfare

Sono previsti anche incentivi a fondo perduto di importi diversi a seconda del destinatario (per richiederli è necessario aderire a un seminario info-formativo organizzato dal Centro per l’Impiego della Spezia): per gli aspiranti imprenditori il contributo è pari a 4700 euro, per i lavoratori autonomi è concesso il 50% dell’investimento iniziale (fino a 3mila euro), mentre per i neo imprenditori il contributo non può superare i 4700 euro.

Le domande possono essere presentate a partire dal 22 aprile 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di La Spezia

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor