Incentivi alle imprese sociali in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle cooperative e alle PMI sociali laziali per sostenere nuovi investimenti materiali e immateriali.

La Regione Lazio sostiene i progetti di investimento portati avanti dalle imprese sociali locali, sia cooperative sia PMI, grazie all’erogazione di incentivi subordinata alla presentazione di progetti di sviluppo.

=> Leggi tutte le news sulle imprese sociali

Gli investimenti devono essere finalizzati al potenziamento dei servizi culturali, sociali, educativi, assistenziali, sanitari, formativi e occupazionali, in questo caso destinati ai soggetti più deboli.

Sono previsti incentivi volti a coprire le spese relative agli investimenti materiali e immateriali, come la realizzazione di un marchio aziendale e di un sito WEB, comprese le spese per l’acquisto di software.

Nel caso di spese relative all’acquisto di impianti e ristrutturazioni, i contributi non possono superare il 60% del totale degli investimenti ammissibili.

=> Il piano per le imprese e la crescita delle PMI

Gli aiuti sono concessi secondo quanto previsto dal “regime de minimis”, per un importo massimo pari a 150mila euro.

Le domande devono essere presentate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul BUR.

Maggiori informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della FILAS

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio