Prestiti agevolati alle imprese agricole in Emilia

di Teresa Barone

scritto il

Finanziamenti agevolati alle imprese agricole emiliane soprattutto se danneggiate dalla siccità: prestiti da 6mila a 150mila euro.
Prestiti agevolati alle imprese agricole in Emilia

La Regione Emilia Romagna mette a disposizione delle imprese agricole risorse fino a 1 milione e 600 mila euro. Per le PMI del settore sarà possibile richiedere prestiti da 6mila a 150mila euro, aiuti nel regime “de minimis” sotto forma di concorso interesse sui prestiti di conduzione.

La possibilità di chiedere un prestito agevolato è aperta alle imprese agricole di tutti i settori di produzione, con particolari agevolazioni per le imprese che hanno subito i danni a causa della siccità della scorsa estate. Le domande possono essere presentate direttamente presso il proprio Istituto di credito e al Confidi di appartenenza fino al 15 marzo 2013.

=> Incentivi per impianti di energia verde in Emilia

Sui finanziamenti alle imprese è previsto un abbattimento del tasso di interesse di 1,5 punti percentuali rispetto a quelli normalmente applicati dalle banche: l’importo massimo erogabile è pari a 150 mila euro mentre si parte da un finanziamento minimo di 6mila euro per 12 mesi (i fondi sono utilizzabili per coprire  le spese che l’imprenditore agricolo deve anticipare per il completamento del ciclo produttivo-colturale).

Così ha commentato il bando l’assessore all’agricoltura Tiberio Rabboni.

«L’abbattimento di 1,5 punti del tasso di interesse è indirizzato in primo luogo alle imprese agricole che in conseguenza della siccità hanno perso una quota rilevante della produzione e dei ricavi annuali e che, per questo motivo, possono incontrare difficoltà nell’accesso al credito di conduzione per la nuova annata agraria. In un momento di stretta creditizia generalizzata questi 106 milioni di credito agevolato costituiscono un aiuto significativo ai piccoli e medi agricoltori e una conferma della funzione propulsiva dei Consorzi di garanzia agricoli.»

I Confidi potranno inoltrare direttamente l’istruttoria della domanda provvedendo anche alla concessione e alla liquidazione del contributo in conto interesse, facendo uso delle risorse assegnate dalla Regione.

Il bando è pubblicato sul BUR della Regione Emilia Romagna

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna