Occupazione e microimpresa: sostegno alle PMI in Basilicata

di Teresa Barone

scritto il

La CCIAA di Matera promuove la costituzione di un Fondo di garanzia a favore dell’occupazione e microimprenditoria.

La Camera di Commercio di Matera ha avviato programmi specifici per favorire l’occupazione e la microimpresa nella Provincia: la giunta ha infatti approvato la creazione di un Fondo di garanzia destinato in primo luogo alle iniziative imprenditoriali portate avanti da giovani e donne.

Il Fondo di garanzia è destinato a sostenere i finanziamenti alle micro e piccole imprese della provincia di Matera, secondo quanto previsto dall’Accordo di programma Ministero Sviluppo Economico – Unioncamere2010. Le risorse sono destinate a fornire garanzie sui finanziamenti erogati dalle banche, che hanno come beneficiarie le imprese attive nei settori industria, commercio, servizi, artigianato, turismo ed agricoltura.

«Il provvedimento consentirà di agevolare gli investimenti delle microimprese, di giovani e donne, che hanno concrete difficoltà di accesso al credito in una fase di oggettiva difficoltà per l’economia. Intendiamo mettere in campo tutte le risorse disponibili e attivabili con i servizi e le opportunità del sistema camerale per aiutare in concreto quanti hanno volontà di investire, crescere e creare occupazione.»

Così ha commentato il progetto il presidente della Camera di Commercio Angelo Tortorelli. Gli aiuti della CCIAA sono concessi anche ai Confidi, al fine di prestare garanzie per microcrediti: le domande devono essere presentate entro il 30 aprile 2012.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Matera