Open source: da Sun investimenti e supporto

di Redazione PMI.it

scritto il

Oltre a lanciare un Programma milionario per promuovere il business open source, Sun Microsystems offirà supporto per OpenOffice.org alle società ditributrici

Si chiama Open Source Community Innovation Awards Program ed è l’iniziativa a supporto dell’Open Source con cui Sun Microsystems chiude il 2007, concretizzando una tendenza di mercato sempre più marcata e solida tra i player dell’industria IT.

Si tratta di un programma volto a sostenere con investimenti mirati le comunità di sviluppo di software libero, con un fondo annuale da 1 milione di dollari da dividere tra i sei diversi progetti scelti per l’avvio del piano, che sono poi quelli patrocinati dalla stesa Sun: Glassfish, NetBeans, OpenJDK, OpenOffice.org, OpenSolaris e OpenSPARC.

Descritto in dettaglio dal Chief Open Source Officer della società, Simon Phipps, il programma prevede un impegno pluriennale per promuovere lo sviluppo commerciale del software libero attraverso le sue diverse piattaforme.
Di fatto, si tratta di una iniziativa di business più che un progetto di sostegno alla ricerca riservato ai programmatori open. Una strategie ben mirata per sviluppare il mercato dell’open source attraverso modelli sostenibili e profittevoli.

A conferma della nuova vision, Sun ha anche avviato un progetto più specificamente focalizzato sulla suite d’ufficio OpenOffice.org. Consapevole dell’enorme potenziale acquisito nel corso degli ultimi mesi (un milione di download settimanali), la società ha deciso di offrire un supporto a basso costo (20 dollari l’anno per utente) alle società terze che distribuiscono il pacchetto di software.

Ad illustrare il progetto è stato Mark Herring, direttore marketing di OpenOffice.org ma anche di StarOffice, la suite open source commerciale già supportata da Sun. Considerato che decine di milioni di utenti utilizzano oggi il pacchetto di software non proprietario per la produttività in ufficio, si prevede che un ulteriore boom si registrerà a marzo 2008, quando verrà rilasciata la versione 2.4 di OpenOffice.org, arricchita di nuove funzionalità.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi