La gestione aziendale con software ERP a costo zero (…o quasi)

di Luca Bazzani

scritto il

Soluzioni Open Source, o software economici, sembrano rispondere alle esigenze di automazione gestionale delle PMI. Esaminiamone alcuni e verifichiamo

Negli ultimi anni si è sviluppato il mercato dei software ERP, forse più noti come “software gestionali”. Sono programmi che permettono di monitorare e registrare le operazioni che si svolgono al interno dell’Impresa favorendo così la tracciabilità di ogni elemento in qualsiasi momento. Al tempo stesso aiutano a pianificare il fabbisogno futuro con un’analisi dei dati storici, grazie ad adeguati strumenti di controllo.

Nel mercato degli ERP si muovono anche grandissimi player quali SAP, Oracle e Microsoft, che producono programmi complessi e scalabili, ma che faticano a convincere le PMI principalmente per una questione di costi. Il costo di acquisizione delle loro soluzioni software è decisamente elevato, non solo dal punto di vista economico ma anche per quanto l’impatto sull’organizzazione. Negli ultimi tempi queste grandi case hanno cercato di sviluppare maggiormente i prodotti rivolti alle PMI, anche con consistenti investimenti in comunicazione e marketing.

Ma perché pagare per pacchetti software quando anche i prodotti Open Source hanno raggiunto un’adeguata maturità così da permetterne l’implementazione al interno delle PMI a costo praticamente nullo? In più molte volte con interfacce di controllo estremamente semplici da apprendere e da gestire. Il caso più famoso in Italia è Mosaico. Oltre 25mila installazioni del software e un’interfaccia intuitiva ne hanno decretato il successo.

Il team di sviluppatori ha poi raggiunto un accordo con una software house che produce programmi di contabilità pura, permettendo l’integrazione dei 2 software (il software contabile è “Banana Contabilità”). Whag Srl, produttore di Mosaico, come la maggior parte dei produttori Open Source, genera profitti dalla sua attività di consulenza per lo sviluppo e la personalizzazione del software in base alle esigenze del cliente. Ma per la maggior parte delle PMI è sufficiente scaricare e installare il software per iniziare a lavorare. Nel caso si necessiti di personalizzazioni o sviluppo è possibile rivolgersi ai produttori ottenendo il necessario con un livello di assistenza superiore rispetto alle maggiori software house (le quali faticano a offrire servizi personalizzati per le PMI proprio in virtù delle loro dimensioni).

Tornando a Mosaico, è sufficiente registrarsi sul sito per aver accesso al download gratuito della penultima versione del software (l’ultima versione è riservata agli utenti paganti) che è disponibile sia in versione desktop, sia in versione “Web”(MosaicoX).

Un’interfaccia meno seria, ma più accattivante e di facile comprensione caratterizza un altro software ERP di grande successo, Yuza. La barra di gestione permette di accedere a tutte le risorse aziendali divise per argomenti (Base di dati aziendali, Acquisti, Vendite, Magazzino, Contabilità etc.). Nelle versioni future il software integrerà un sistema di gestione contabile completo, sviluppando le potenzialità del programma. L’utente può scaricare la versione Express perfettamente funzionante e senza limitazioni. Le versioni a pagamento ne espandono i servizi, ma rimane comunque un programma valido e consigliabile anche nella versione Express.

Una caratteristica che ne ha decretato il successo (oltre 50mila download) è sicuramente la piena possibilità di integrazione con il pacchetto Microsoft Office. Sviluppato sulla piattaforma .NET, Yuza permette di comunicare sia con in Excel, sia con Access. Ciò permette di sviluppare anche analisi dei dati non comprese nel programma, e di lasciare spazio alla personalizzazione. Lo sviluppo del programma ha portato anche alla creazione di software specialistici per mercati verticali. Attualmente ne esistono due versioni: una dedicata alle Aziende del settore cosmetico (Technics) e una dedicata agli studi medici legali (Studio Medico legale). Tali versioni sono a pagamento. Yuza dispone al interno del software anche di una piattaforma CRM che permette lo sviluppo di strategie di marketing e customer care, tenendo traccia di tutte le interazioni tra Impresa, Clienti e Fornitori.

Molto simile nell’interfaccia grafica è Phasis, che utilizza però una piattaforma di sviluppo differente (Pyhton, con database SQLite). Ne è garantita la compatibilità con MySql, uno dei più noti sistemi per la gestione database. È disponibile anche nella versione per MAC OS ed è rilasciato in tutte le versione secondo licenza GNU GPL (completamente Open Source). È possibile richiedere, dietro pagamento delle spese di spedizione, l’invio della versione su CD oppure su Pen Drive Usb. Molto simile a Yuza, utilizza una divisione delle schermate di controllo in:

  • Base
  • Contabilità
  • Vendite
  • Magazzino
  • Ordini
  • Gestione Multiutente Multiazienda
  • Gestione Amministrativa
  • Statistiche

Sicuramente semplice da utilizzare, non raggiunge ancora le potenzialità dei due software precedentemente recensiti, ma presenta ampie opportunità di sviluppo future.