Tratto dallo speciale:

Eccellenze pugliesi premiate a SMAU

di Teresa Barone

scritto il

Grande successo per l’edizione 2014 di SMAU: oltre 3500 visitatori, 90 aziende attive nel digitale, 50 workshop e due importanti riconoscimenti alle start-up locali.

La prima tappa di SMAU 2014 ha rappresentato un’importante vetrina per le imprese e le start-up pugliesi. Nel corso della seconda giornata sono stati assegnati due riconoscimenti alle PMI locali nell’ambito del Premio Innovazione ICT e Premio Lamarck, consegnati rispettivamente a tre aziende attive nelle Province del territorio (Megamark, Archilovers.com e Officine Daune) per l’avvio di progetti basati sulla valorizzazione delle tecnologie digitali, e a Basix Communication, Intact e Saracen (LE).

=> Vai allo speciale SMAU

Bando Start-up

Sullo sfondo di SMAU (che ha avuto come protagoniste oltre 90 realtà imprenditoriali del settore digitale, oltre a 50 workshop), l’Assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca e Innovazione Loredana Capone ha annunciato la prossima apertura di un bando destinato alle start-up e basato su un plafond di 54 milioni di euro, fondi stanziati per promuovere la nascita di nuove imprese all’interno dei confini della Regione Puglia.

Il Roadshow

Ammonta a oltre 3500 il numero complessivo di visitatori che hanno visitato gli stand di SMAU Bari, un evento che ha suscitato interesse e soddisfazione da parte degli addetti ai lavori e soprattutto dei manager e degli imprenditori. Il Roadshow che coinvolge diverse località della penisola prosegue a Roma il 19 e 20 marzo per poi toccare Padova il 16 e 17 aprile. Seguiranno le tappe di Torino il 14 e 15 maggio, Bologna il 4 e 5 giugno, Firenze il 2 e 3 luglio, Milano dal 22 al 24 ottobre e Napoli l’11 e 12 dicembre. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia)