Bonus facciate per tinteggiatura cancello

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Stefano chiede

La tinteggiatura del cancello di casa rientra nelle detrazioni del bonus facciate?

Barbara Weisz risponde

Il bonus facciate spetta solo per i lavori, anche di sola pulitura o tinteggiatura, sulle strutture opache della facciata. la Guida online dell’Agenzia delle Entrate esclude esplicitamente una serie di interventi, fra i quali eventuali lavori che interessino le cancellate.

Nel dettaglio, sono escluse le spese sostenute per sostituire vetrate, infissi, portoni e cancelli.

Lei si riferisce alla sola tinteggiatura del cancello e non alla sostituzione, ma la legge specifica comunque che l’agevolazione al 90% riguarda pulitura e tinteggiatura solo in riferimento alle strutture opache della facciate. Sono quindi esclusi i cancelli.

Un utile strumento di prassi per consultare le regole applicative sul bonus facciate è la circolare dell’agenzia delle Entrate 2/2020.