Tariffe mobili ultra low cost: Ho, Kena e le altre

di Noemi Ricci

scritto il

Dopo Iliad, Vodafone con Ho Mobile e TIM con Kena inseguono il nuovo trend della telefonia mobile low cost: tariffe a confronto.

Con la propria offerta lancio, Iliad ha dato il via alla guerra della tariffe mobile low cost: i gestori stanno rilanciando offerte paragonabili a quella dell’operatore francese. Una guerra il cui campo di battaglia è perlopiù Internet con gli operatori che offrono la possibilità di attivare SIM da casa, tramite siti web e app.

La forza di Iliad è la novità da una parte, dall’altra la strategia manageriale che punta tutto su trasparenza e semplicità: un’unica tariffa, un solo piano tariffario, chiaro, semplice e conveniente.

Ho Mobile di Vodafone

Tra le “nuove” concorrenti c’è Ho Mobile di Vodafone che propone una tariffa trasparente, vantaggiosa e con un costo finale che rimarrà per sempre lo stesso. L’offerta prevede minuti illimitati, 30 giga di Internet a 6,99 euro, ai quali vanno aggiunti 9,9 euro di attivazione dell’offerta e della nuova SIM. Non sono previsti costi di disattivazione o penali.

Rispetto alla concorrente, Vodafone offre una copertura, anche 4G, più capillare, non è un gestore virtuale e ha una propria infrastruttura di rete. Anche se Iliad sta già lavorando per realizzare in tempi brevi la propria infrastruttura in Italia, per ora, infatti, si poggia su Wind Tre.

Kena Mobile di TIM

Kena Mobile è invece l’operatore low cost virtuale di TIM, sempre con offerte telefoniche a basso costo. Un aggiornamento totale dei server che gestiscono la piattaforma tecnologica di Kena Mobile dovrebbe risolvere alcuni problemi segnalati dagli utenti.

Fastweb

La controproposta di Fastweb ad Iliad si snoda infine su tre tariffe:

  • Mobile Entry: 1 gb, 100 minuti e 100 sms al prezzo di 2,95 euro al mese (1,95 per i clienti di telefonia fissa);
  • Mobile Voce: 3 gb, 100o minuti e 100 sms al prezzo di 10,95 euro al mese (5,95 per i clienti di telefonia fissa);
  • Mobile Giga: 10 gb, 30o minuti e 100 sms al prezzo di 10,95 euro al mese (5,95 per i clienti di telefonia fissa).

Wind Tre

Per ora Wind Tre ancora non ha rilanciato offerte corrispondenti a quella Iliad. Probabilmente, nel prossimo futuro, ad essere destinato alla linea low cost sarà Wind.

Intanto Tre propone:

  • All-in Prime: 1000 minuti di chiamate, 1000 sms e 10 gb di traffico a 7 euro al mese;
  • All-in Master: minuti illimitati e a 20 i gb di traffico per 10 euro al mese;
  • All-in Master Pro: 30 gb e minuti illimitati con 15 euro al mese;
  • All-in Power: 100 gb con 19 euro al mese.

Mentre Wind propone:

  •  All Inclusive Special 7 con 1000 minuti, 500 sms e 30 gb a 7 euro al mese (con costo di attivazione di 10 euro);
  • All Inclusive Wind Music Awards Edition, con 1000 minuti, 500 messaggi e 20 gb di traffico dati a 10 euro al mese (più 10 euro una tantum per l’acquisto della SIM).

Insomma, il mondo della telefonia mobile è in evoluzione: non resta che vedere che riuscirà ad essere più competitivo, fornendo l’offerta migliore in termini di qualità e costi.