Tulalip: sarà l?anti-Facebook?

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Appare per qualche istante sul Web Tulalip, il nuovo social network di casa Microsoft. Dopo poco l'avviso: è stato un errore.

Per qualche istante sulle pagine del Web all’indirizzo Socl.com è comparso Tulalip, il nuovo social network di Microsoft. L’apparizione ha avuto vita breve, tanto che l’home page del social network è stata prontamente sostituita con una più prudente scritta su fondo bianco: «Grazie per la visita. È un progetto interno di Microsoft Research, pubblicato per sbaglio sul web. Non volevamo farlo, davvero».

Ovviamente la vicenda ha scosso la rete, che già brulica di ipotesi e idee stravaganti. La voce più insistente è quella che vedrebbe Tulalip come l’antagonista di Facebook e del nuovo Google+.

Tuttavia analizzando rapidamente la schermata scappata di mano si nota che nonostante la grande scritta «Trovare quel che ti serve e condividere quel che sai non è mai stato così facile»,, sono presenti anche due pulsanti per il collegamento a Facebook e Twitter.

Una scelta particolare, qualora Tulalip volesse veramente avere l’ambizione di fare la guerra a Mark Zuckerberg.

Più che altro, dicono pareri autorevoli, potrebbe trattarsi di una sorta di motore di ricerca, legato in qualche modo al mondo dei social network, magari non in contrasto, ma in collaborazione con Facebook e Twitter.

Per la cronaca il nome scelto per questa nuova iniziativa, Tulalip, è quello di una tribù di nativi americani che risiedono a ovest dello stato di Washington, discretamente vicino dalla sede principale della Microsoft.

 

 

I Video di PMI