HTC con Microsoft per nuovi Windows Phone 8X e 8S

di Floriana Giambarresi

scritto il

HTC ha tolto i veli a due nuovi smartphone Windows Phone 8: si chiamano HTC 8X e 8S, la risposta ai Nokia Lumia presentati recentemente.

HTC continua la propria partnership con Microsoft presentando ufficialmente due nuovi smartphone: sono denominati HTC 8X e HTC 8S e sono basati sul sistema operativo Windows Phone 8, in arrivo a breve. Rappresentano la risposta diretta ai nuovi Nokia Lumia a cui l’azienda di Stephen Elop ha tolto i veli di recente.

HTC Windows Phone 8X è caratterizzato da un display da 4,3 pollici e va a sfidare direttamente il Nokia Lumia 920, mentre HTC Windows Phone 8S avrà uno schermo da 4 pollici e sfiderà il Nokia Lumia 820. Il sistema operativo Windows Phone 8 è stato incluso direttamente nel nome dei terminali a causa di un accordo stretto con Microsoft, così da creare una campagna di marketing che possa essere ancora più aggressiva di quanto fatto in passato.

Le altre caratteristiche del modello 8X prevedono un processore dual core Qualcomm Snapdragon a 1,5 GHz, dunque in grado di assicurare ottime prestazioni, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna utile ad archiviare dati di ogni genere. La fotocamera posteriore ha un sensore da 8 megapixel mentre quella frontale, invece, da 2,1 megapixel. La batteria ha una capacità di 1800 mAh, in linea con gli altri modelli di smartphone oggi sul mercato. Non manca la tecnologia NFC, utile ai professionisti, che consente di effettuare comodamente pagamenti in completa mobilità.

L’altro modello, l’8S, ha il medesimo processore ma con velocità di 1 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria per archiviare i dati, anche se espandibile tramite scheda di tipo microSD. La fotocamera posteriore è da 5 megapixel mentre quella anteriore è assente, così come il supporto all’NFC. Si tratta appunto di un terminale di fascia media.

HTC non ha ancora comunicato in via ufficiale i prezzi a cui sarà possibile acquistare i suoi due nuovi prodotti, ma è noto che giungeranno sul mercato nel mese di novembre in ben 50 nazioni e con la collaborazione di 150 operatori telefonici. Manager e professionisti di tutta Italia potranno chiaramente fruire del negozio virtuale di applicazioni Windows Phone Marketplace, che mette a disposizione utili software dedicati all’aumento della produttività, ma non solo.

I Video di PMI